Dichiarazione di conformità

MARCATURA CE PER MACCHINE IMMESSE SUL MERCATO DOPO L’ANNO 1996

Prendendo in considerazione l’articolo 12 della Direttiva Macchina, le macchine post 1996 vengono suddivise in due tipologie:

Macchine elencate in allegato IV

Sono le macchine ritenute più pericolose e per le quali il processo di marcatura è più cautelativo.

Il fabbricante è tenuto a seguire una tra le seguenti procedure:

  • Valutazione della conformità con controllo interno sulla fabbricazione
  • Procedura di esame per la certificazione CE e controllo interno sulla fabbricazione della macchina
  • Procedura di garanzia qualità totale

Queste procedure sono applicabili se si verificano tutte le seguenti condizioni:

Nel caso in cui le condizioni qui sopra elencate non siano rispettate, il fabbricante deve seguire una delle successive due procedure che prevedono il coinvolgimento di un organismo notificato:

  • Procedura di esame per la certificazione CE e controllo interno sulla fabbricazione della macchina
  • Procedura di garanzia di qualità totale

Macchine escluse dall’allegato IV

Il fabbricante o mandatario deve applicare la procedura di valutazione della conformità con controllo interno sulla fabbricazione.

Spazio e sicurezza in Perimetra

Access è parte attiva del gruppo di lavoro “Sicurezza del macchinario UNI US0010100 e ISO TC 199